Sono state due giornate intense quelle trascorse a Roma per “Walking together”, l’evento organizzato da Interroll nella capitale italiana nei giorni 3 e 4 settembre. Cassioli, partner di Interroll da numerosi anni, ha preso parte al Summit con incontri, workshop e one-to one meeting dai quali ha ricavato importanti spunti di riflessione, oltre che conoscere nuovi professionisti e imprese del settore.

L’evento, che si è svolto presso il bellissimo Hotel Cavalieri di Roma, ha coinvolto 70 aziende provenienti da ogni parte del mondo, protagoniste nel campo dell’automazione.

Durante l’incontro si sono alternati dibattiti, conferenze, interventi e workshop che hanno avuto al centro lo scambio di idee e pareri riguardo le opportunità, le sfide e le nuove prospettive di crescita dell’evento, concentrandosi su tematiche come innovazione, digitalizzazione e nuove frontiere dell’automazione industriale.

Introdotto dal CEO di Interroll Paul Zumbühl, l’evento è proseguito con la testimonianza di Bart Friederichs -CEO, TBWB- e Richard Nepgen -Managing Director, Neptek-, che hanno raccontato della loro partnership nata proprio grazie alla conoscenza in occasione del ROI Global Summit del 2017.

Si sono susseguiti poi sul palco Yan Lefort, direttore commerciale di Sauber Motorsport AG e Christoph Reinkemeier e Jens Strüwing di Interroll, che hanno parlato delle nuove sfide della crescita, sia per le singole aziende che per lo stesso Global Summit, che nel corso degli anni si riconferma sempre come una grande opportunità di scambio e di business per tutti i partecipanti.

Non è mancato lo spazio per le risorse umane, la valorizzazione dei talenti ed il pensare fuori dagli schemi, di cui hanno illustrato i concetti fondamentali Anders Indset, business philosopher, e Shivvy Jervis, tech futurist e broadcaster.

Il Global Summit di Roma è stato quindi una parte fondamentale del programma a lungo termine fortemente voluto e sostenuto da Interroll.

Lo scambio di esperienze approfondito e aperto che ne è derivato non è stato finalizzato esclusivamente alla conclusione di accordi commerciali, ma ha puntato prima di tutto alla creazione di una comunità di professionisti e di aziende per lo sviluppo e la crescita del settore dell’automazione industriale, di cui Cassioli è da sempre protagonista, oltre che un forte sostenitore.

 

 

 

Inizia con l’avvio del campionato 2019/2020 la nuova collaborazione di Cassioli con l’ ACF Fiorentina. Cassioli, grazie all’accordo recentemente stipulato tra la Proprietà e il reparto commerciale della squadra Viola, sarà infatti tra i Local Partner Sponsor per la stagione calcistica in partenza a fine agosto 2019.

 

Realtà fortemente ancorata al territorio toscano, ma con una spiccata vocazione internazionale, Cassioli ha colto nella partnership con la squadra di Firenze un importante occasione per veicolare al meglio la propria immagine, rafforzando in maniera consistente la propria visibilità a livello nazionale e non solo.

 

Da sempre grandi tifosi e appassionati di calcio, la Proprietà condivide con questo sport importanti valori come il gioco di squadra, il senso di appartenenza e la valorizzazione dei giovani e delle loro enormi potenzialità, su cui da sempre credono fortemente. La partnership con ACF Fiorentina arriva a riconferma della grande considerazione verso lo Sport che Cassioli già sponsor di squadre di pallavolo e automobilismo ha maturato negli anni.

 

L’attività di branding di Cassioli come local partner della AFC Fiorentina comprenderà l’esposizione del marchio aziendale durante tutte le partite giocate in casa, sia del Campionato di Serie A che di Coppa Italia, attraverso ledwall a bordo campo in prima e seconda fila. Il brand Cassioli, inoltre, potrà campeggiare tra i più importanti sponsor sul sito ufficiale della squadra gigliata e partecipare agli eventi ufficiali che il Club Viola organizzerà durante la stagione.

 

Con oltre un milione di tifosi e il numero degli abbonati che sta già superando i sedicimila, la squadra di Firenze è pronta ad affrontare la nuova stagione, forte della rinnovata proprietà guidata da Rocco Commisso e della conferma di Vincenzo Montella come direttore tecnico della Viola.

 

Il Gruppo Cassioli è quindi pronto a scendere in campo a fianco della ACF Fiorentina, già dalla prima partita di campionato che si disputerà a Firenze il prossimo 24 agosto dove i Viola, che vantano nel suo palmeres 2 scudetti, 6 Coppe Italia, una Coppa delle Coppe oltre ad una Supercoppa Italiana, affronteranno il Napoli guidato da Carlo Ancelotti.

 

logo fiorentina cassioli sponsor

Cassioli Group, che ha campeggiato con il proprio logo sulle divise dei Block Devils per tutta la stagione 2018/2019, ha rinnovato la sponsorizzazione della squadra perugina anche per il prossimo anno.

Il SIR Safety Conad Perugia, protagonista nel panorama della pallavolo nazionale con la vittoria della Supercoppa italiana nel 2017 e della Coppa Italia nel 2019, è pronta a partire per la nuova stagione con grandi ambizioni.

La società del presidente Sirci, che ha recentemente annunciato l’ingaggio del belga Fons Vranken come nuovo preparatore atletico, è pronta ad affrontare con grinta e determinazione le numerose partite della Lega Pallavolo di Serie A e non solo.

Guidata dal coach Fons Vranken, la Sir Safety Perugia Volley ha già fissato il primo giorno di allenamento subito al rientro dalle vacanze estive: da giovedì 22 agosto, i giocatori si ritroveranno al PalaBarton di  Pian di Massiano per dare il via alla preparazione atletica.

Il Gruppo Cassioli, che ormai da numerosi anni è partner di SIR Safety System per l’utilizzo di abiti da lavoro e abbigliamento antinfortunistico per i propri dipendenti, sarà quindi al fianco dei Block Devils con la sponsorizzazione dei led a bordo campo e delle magliette con cui i giocatori scenderanno in campo. Il logo Cassioli campeggerà sulle spalle dei ragazzi della SIR Safety Perugia per tutta la nuova stagione 2019/2020.

A noi non resta quindi che augurare alla squadra tutto il meglio, facendogli un grande in bocca al lupo per una stagione ricca di vittorie e di soddisfazioni.

 

3 rid.

cassioli sir safety volley perugia

Cassioli ha contribuito alla realizzazione della fabbrica di elettrodomestici Arctic di Ulmi, in Romania, che ha recentemente ottenuto il prestigioso riconoscimento del World Economic Forum come modello da seguire nell’applicazione dei principi dell’Industria 4.0.

Il World Economic Forum ha annunciato l’aggiunta di 10 nuove fabbriche alla sua rete globale Lighthouse, una comunità di produttori che stanno dimostrando una forte leadership nell’applicare le tecnologie della quarta rivoluzione industriale per generare un impatto finanziario e operativo.

Le fabbriche si uniscono a una rete di 16 fari già esistenti in più aree geografiche del Mondo. Queste servono da fari per guidare gli altri a superare le sfide nell’aggiornamento dei sistemi e nell’applicazione di tecnologie all’avanguardia come l’intelligenza artificiale, l’analisi dei big data e la stampa 3D. Le fabbriche sono state selezionate sulla base del loro successo nell’integrare queste tecnologie per aumentare l’efficienza e guidare l’innovazione.

Dal 2002, quando il pacchetto azionario di maggioranza è stato acquisito dal gruppo Arçelik, Arctic è diventata la più grande produttrice di elettrodomestici nell’Europa continentale, grazie anche e soprattutto agli ingenti investimenti sostenuti per l’implementazione di nuove tecnologie e moderni sistemi di gestione della produzione, che hanno reso possibile un incremento sostanziale della capacità produttiva dell’impianto di Găești.

Cassioli, che per lo stabilimento rumeno di Arctic si è occupata della realizzazione di magazzini automatici per lo storage di materie prime e prodotti finiti, oltre che delle linee di asservimento l’assemblaggio delle lavatrici, è lieta di condividere con Arctic questo importante riconoscimento a livello internazionale.

Nello stabilimento di Ulmi la nostra azienda ha installato dei sistemi automatici per l’immagazzinamento dei quattro elementi principali che compongono le lavatrici, ossia vasche, coperchi vasche, cestelli e cabinet. Tutti questi componenti, una volta realizzati e controllati nelle isole di test, vengono convogliati attraverso appositi trasportatori e veicoli automatici SLS verso il magazzino.

Oltre all’immagazzinamento di questi 4 componenti, Cassioli ha provveduto anche alla realizzazione di apposite linee e sistemi automatici per la movimentazione e lo stoccaggio degli altri componenti necessari all’assemblaggio delle lavatrici.

I componenti in arrivo dai fornitori vengono convogliati con dei trasportatori verso il magazzino a da qui trasportati attraverso delle navette RGV verso 84 dropping point, dove gli operatori ricevono il materiale da assemblare.

Nell’ottica dell’Industria 4.0, lo stabilimento Arctic di Ulmi rappresenta il caso esemplare di un’industria completamente digitalizzata, in cui tutti i processi sono interconnessi l’uno con l’altro, rispettando i principi di tecnologia e automazione tipici della Quarta Rivoluzione Industriale.

Tutti i processi avvengono in completa autonomia, con interfacce uomo-macchina che informano gli operatori in tempo reale sui processi in atto, aumentando così l’efficienza produttiva e minimizzando il rischio di errori.

Lo stesso stabilimento è stato progettato due volte più velocemente delle fabbriche della generazione precedente e, sin dalla sua nascita, l’automazione di compiti di basso valore ha ridotto i costi operativi dell’11%.

Le 10 aziende selezionate, tra cui figurano anche colossi del calibro di Ford, Nokia e Renault, sono state scelte proprio sulla base del loro successo nell’integrare le tecnologie della Quarta Rivoluzione Industriale per aumentare l’efficienza produttiva e guidare l’innovazione.

Cassioli anche per quest’anno rinnova la sua presenza all’IMHX, l’evento più importante del Regno Unito dedicato alla logistica, che vede ogni anno la partecipazione di moltissimi fornitori e acquirenti, provenienti da ogni parte del mondo.

IMHX riunisce in un unico evento l’intero mondo della logistica, dalla catena di fornitura alla movimentazione di materiali e materie prime, fino allo stoccaggio intensivo con magazzini automatici.

Cassioli sarà presente per presentare le sue innovative soluzioni per ogni tipo di storage, ottimizzando le esigenze del cliente e le merci da gestire, in relazione a dimensioni, prestazioni, conservazione e metodi di recupero.

I magazzini automatici consentono un migliore livello di funzionamento, precisione nella gestione dei prodotti e minori rischi di danni fisici alle merci. Il know-how acquisito in oltre 75 anni di attività e lo sviluppo di soluzioni brevettate, in linea con le più moderne tecnologie del settore, ci permettono di ottenere sistemi completi a bassi costi operativi. Magazzini automatici a doppia profondità o con sistemi satellitari, trasloelevatori con troppopieno o carrelli autosterzanti, attrezzature con diversi tipi di dispositivi telescopici per l’alimentazione e il prelievo di volumi.

L’IMHX si svolgerà in 4 giorni, da martedì 24 settembre a venerdì 27 settembre 2019 a Birmingham: Cassioli vi aspetta allo stand A9, AMHSA Pavilion.

 

IMHX, International Materials Handling Exhibition, BIRMINGHAM

DATE: SEPTEMBER, 24-27, 2019
LOCATION:  NEC National Exhibition Center, STAND: #a9

FAST2CHECK EASY consentirà un notevole snellimento nelle operazioni di controllo bagaglio a mano

L’aeroporto di Venezia Marco Polo ha scelto la nuova soluzione FAST2CHECK EASY per aumentare la capacità e ottimizzare le procedure di sicurezza presso i varchi di controllo per i passeggeri.

La gestione efficace della movimentazione e dello screening dei bagagli a mano è ad oggi una priorità assoluta per gli aeroporti di tutto il mondo. I bagagli devono infatti essere spostati, gestiti e controllati attentamente con precisione, velocità e sicurezza.

CASSIOLI Airport Division offre sistemi automatici specifici sia per la movimentazione e lo smistamento dei bagagli in stiva, che per i sistemi di ispezione del bagaglio a mano. Le linee di controllo devono garantire non solo efficienza in materia di sicurezza, ma anche velocità dei processi ed ergonomia per i passeggeri e per gli operatori.

FAST2CHECK EASY è la risposta a tutto questo ed è proprio lo spazio il campo in cui si gioca la partita dell’aumento delle performaces di traffico e dei processi legati alla sicurezza.

Dopo le installazioni già fatte negli aeroporti di Roma Fiumicino, Napoli, Firenze, Bologna, Madrid, Siviglia e Santiago, Cassioli installerà presso l’aeroporto Marco Polo questo innovativo sistema per il controllo dei bagagli a mano che, oltre a garantire elevati standard di sicurezza, riuscirà ad ottimizzare gli spazi e a velocizzare il flusso dei passeggeri.

Come? Grazie al nuovo sistema di ricircolo e gestione vaschette, appositamente sviluppato per rispondere alle esigenze di ottimizzazione dei flussi, FAST2CHECK EASY è la soluzione ideale per gli aeroporti che hanno a disposizione superfici particolarmente limitate. La maggior parte dei sistemi di ricircolo vaschette presenti sul mercato, infatti, hanno bisogno di aree comprese tra i 16 ed i 20 metri per garantire sensibili aumenti di traffico e perfomances.

Cassioli FAST2CHECK EASY, invece, permette agli aeroporti di usufruire dei vantaggi della gestione parallela e contemporanea anche fino a 4 passeggeri, con un ingombro totale in lunghezza inferiore ai 12 metri.

L’aeroporto Marco Polo di Venezia, con 7 nuove linee Cassioli, punta a gestire l’aumento di traffico previsto nei prossimi 2 anni, in attesa della nuova aerostazione, che farà fronte agli imponenti piani di sviluppo del terzo aeroporto più importante d’Italia.

 

Trade Fair of Logistics, Transport and Storage – Poznań, Polonia • giugno 4-7, 2019

 

Modernlog è un’importante fiera dedicata a soluzioni logistiche all’avanguardia per l’industria moderna.

Efficienza e velocità sono le priorità della logistica di oggi. L’organizzazione di MODERNLOG FAIR 2019 è una risposta a questa domanda. Questa importante fiera è il più grande incontro del settore industriale in questa parte d’Europa, con aziende e soluzioni pratiche e innovative, in grado di trasformare i settori della logistica e della distribuzione.

L’evento, che si svolgerà a Poznan presso il centro fieristico Poznan International Fair Ltd, durerà 2 giorni, dal 4 al 7 giugno 2019.

Cassioli sarà presente allo stand stand #11a, proponendo ai visitatori soluzioni versatili e innovative per la logistica industriale, la movimentazione e la distribuzione.

Pratici, rapidi e moderni sistemi di produzione, assemblaggio, imballaggio, stoccaggio, codificazione dei prodotti e spedizione, per velocizzare notevolmente ogni processo ed ottenere un notevole risparmio dei tempi e dei costi, in ottica di un’industria sempre più all’avanguardia.

La tecnologia 4.0 si inserisce nell’attività logistica attraverso l’applicazione della stessa nei processi di automazione, consentendo uno scambio di informazioni in tempo reale e l’utilizzo di meccanismi robotici per la gestione, la movimentazione dei prodotti e i sistemi di stoccaggio, in modo da renderli sempre più rapidi ed efficienti.

Nell’odierno mercato globale, che necessita di rapidità, flessibilità e di risposte in tempo reale, i sistemi Cassioli rappresentano la soluzione ideale per avere un perfetto controllo del magazzino, sia dal punto di vista delle scorte che dello stoccaggio, dell’organizzazione, dell’imballaggio e della spedizione.

Cassioli propone soluzioni basate su un’attenta analisi delle necessità di ogni singolo settore e dei flussi di materiale da movimentare: ognuno dei nostri impianti è il risultato di un’attenta analisi delle necessità del cliente, dei prodotti e dei flussi imposti dai programmi di produzione.

Vi aspettiamo dunque a Poznan, in Polonia, presso il Centro Fieristico International Fair Ltd, stand #11°, dal 4 al 7 giugno 2019.

 

POZNAN INTERNATIONAL FAIR LTD
GLOGOWSKA STREET 14, 60-734 POZNAN – POLAND
DATE: JUNE, 4-7, 2019
LOCATION:  INTERNATIONAL FAIR LTD, GLOGOWSKA STREET, 14 60-734 POZNAN – POLAND
STAND: #11A

 

Si è svolta sabato a Monza, la tappa italiana della Michelin Le Mans Cup, una serie di gare automobilistiche internazionali di endurance ispirata alla 24 Ore di Le Mans e gestita dall’Automobile Club de l’Ouest (ACO).

Cassioli sarà presente tutta la stagione in questa prestigiosa competizione insieme al team DKR Engineering vincitore delle ultime due stagioni e ai suoi due piloti, Marco Cencetti e Marcello Marateotto, che ieri hanno terminato la gara al quinto posto.

La Michelin Le Mans Cup è stata creata nel 2016, per iniziativa di ACO, ideatrice di questo nuovo concorso che si svolge in sei round, con piloti e team da tutto il Mondo che si contenderanno il titolo gareggiando con 10 vetture prototipi di classe GT3 e 21 di classe LMP3.

Cinque dei sei eventi si terranno a fianco della European Le Mans Series mentre la Road to Le Mans sarà il momento clou della stagione.

La Road to Le Mans sarà proprio la prossima tappa a giugno, dove team e piloti gareggeranno in due gare da 55 minuti sul circuito di La Sarthe da 14 km, con la seconda gara disputata la mattina della 24 Ore di Le Mans, l’unica opportunità al mondo per i concorrenti GT3 e LMP3 di gareggiare davanti a 250.000 appassionati di sport motoristici.

Cassioli accompagnerà e supporterà la squadra durante tutti i 6 appuntamenti a livello europeo presenziando con il suo logo nell’abbigliamento ufficiale dei due piloti e nella livrea della Norma M 30 Nissan che i due piloti guideranno. La partnership conferma la grande passione, la volontà e l’impegno dell’azienda nel sostenere uno sport dinamico e ricco di sfide come quello dell’automobilismo che, come il marchio Cassioli, è anche fondato su valori veri e naturali, come la lealtà, il coraggio, l’entusiasmo e la sana competizione.

Facciamo quindi un caloroso “in bocca al lupo” al team DKR Engineering e ai suoi piloti per la prossima tappa del campionato, la “Road To Le Mans 2019”, che si svolgerà appunto sulla pista del Circuit des 24 Heures du Mans dal 13 al 15 giugno 2019.

 

 

L’evento più grande e più completo per l’industria Food & Beverage

CASSIOLI, azienda italiana leader a livello mondiale nel campo della movimentazione e dell’automazione industriale, è lieta di confermare anche per quest’anno la sua presenza al FISPAL Tecnologia 2019, una delle più grandi fiere dedicate all’industria alimentare, che coinvolge i principali fornitori e protagonisti del settore.

 

FISPAL Tecnologia è infatti una delle principali fiere per i professionisti che lavorano nell’industria alimentare o che desiderano intraprendere un percorso di industrializzazione della propria attività nel Food & Beverage.

La fiera, che si terrà a San Paolo, in Brasile, dal 25 al 28 giugno, presenterà le principali tendenze del mercato, soluzioni e tecnologie all’avanguardia per l’intera linea di produzione, facilitando la generazione di business e networking tra acquirenti e fornitori.

Saranno presenti oltre 400 espositori e sono previsti circa 38.000 visitatori da più di 35 paesi in tutto il mondo. Tra questi, fornitori di macchinari e soluzioni logistiche, di marcatura e di codifica, soluzioni di automazione industriale e pneumatica, macchine e attrezzature per l’industria alimentare e delle bevande, robotica, imballaggi pronti, adesivi, etichette e macchine per confezionare cibo, soluzioni per il controllo della contaminazione e molto altro ancora.

 

Cassioli presenterà le sue innovative soluzioni automatiche per la produzione, l’imballaggio e lo stoccaggio, che consentiranno all’impresa moderna di velocizzare notevolmente ogni fase del lavoro, ottenendo uno snellimento delle procedure e un incredibile risparmio in termini di tempo e di costi.

Veicoli guida programmati automaticamente per tutte le operazioni di movimento interno e magazzini intelligenti con gestione e tracciabilità del prodotto sono solo alcuni dei sistemi che Cassioli mostrerà alla fiera di San Paolo; la connettività totale dei nostri sistemi consente inoltre l’assistenza da remoto per tutti i macchinari, garantendo un pronto intervento in caso di necessità. I magazzini automatici permettono miglior livello di esercizio, accuratezza nella gestione dei prodotti e minor rischio di danneggiamento fisico della merce; oltre ai magazzini, disponiamo di sistemi a satellite, trasloelevatori con ponti di trasbordo o autosterzanti, macchine con diversi tipi di dispositivi di presa e con organi di prelievo personalizzati.

I sistemi Cassioli rappresentano dunque la soluzione ideale per una perfetta gestione dell’intero processo di produzione di prodotti dell’industria alimentare, sia dal punto di vista delle scorte che dello stoccaggio, della pallettizzazione e della spedizione. Grazie al know how interno e alle sedi produttive e commerciali diffuse in varie parti del mondo, Cassioli è in grado di fornire soluzioni su misura, assistendo il cliente in ogni fase della realizzazione, dal progetto iniziale all’assistenza post vendita.

Vi aspettiamo allo stand D212 presso São Paulo Expo – Centro de Convenções e Exposições, São Paulo – SP – Brasil, dal 25 al 28 giugno 2019.

 

FISPAL TECNOLOGIA 2019
Data: June, 25-28, 2019
Location:  São Paulo Expo Exibition & Convention Center, Sao Paolo, Brasil; Stand D212

 

I sistemi di picking e le innovative soluzioni proposte da Cassioli per l’intralogistica aziendale

Per le aziende moderne è fondamentale rendere disponibile in tempo reale i propri prodotti e avere sempre sotto controllo la gestione del magazzino e delle scorte. È proprio per questo motivo che Cassioli , grazie alla pluriennale esperienza nel settore dell’automazione industriale, è in grado di offrire una vasta scelta di soluzioni in grado di velocizzare notevolmente i processi, garantire l’accuratezza dell’ordine, la disponibilità, la velocità e la precisione di consegna.

“Logistica”, una delle principali riviste italiane dedicate al material handling e alla gestione dei magazzini e delle scorte, parla dei sistemi di picking Cassioli e dei numerosi vantaggi che essi offrono nel catalogare e prelevare la merce, riducendo sensibilmente il tasso di errori e favorendo il risparmio di tempo e costi.

Leggi l’articolo completo su Logisticanews.it

2020 © Cassioli Srl – Località Guardavalle 63, Torrita di Siena (Siena) 53049 ITALY – Tel. +39 0577 684511 – Fax +39 0577 686084 Cap. Soc. € 2.800.000,00 i.v. C.F., P. IVA e Iscr. Registro Imprese n. 00053160529 – P. IVA Int.le IT 00053160529