L’AENA, l’ente responsabile per gli aeroporti spagnoli e la navigazione aerea, dopo gli aeroporti di Madrid, Santiago e Siviglia sceglie nuovamente Cassioli come partner per le operazioni di controllo dei bagagli a mano attraverso gli innovativi Fast2Check Cassioli che, oltre a garantire elevati standard di sicurezza, riusciranno ad ottimizzare gli spazi e a velocizzare il flusso dei passeggeri migliorando sensibilmente sia l’esperienza di viaggio che la fruibilità e l’ergonomia da parte degli addetti all’ispezione.

I sistemi Cassioli per la gestione automatica delle vaschette ai varchi sicurezza e il loro ritorno (ATRS) faranno quindi parte del piano di rinnovamento del Terminal 2 dell’Aeroporto di Barcellona e verranno installati nella nuova area dedicata alle partenze. In totale verranno installate ben 25 nuove linee di Fast2Check con lunghezze che arriveranno fino ai 24 metri. Le 25 linee totali saranno divise in 18 Fast2Check Advanced e 7 Fast2Check Easy e tutte saranno già predisposte per l’installazione della nuova generazione di macchine X-ray tomografiche di categoria C3.

L’installazione dei nuovi Fast2Check garantirà importanti vantaggi da un punto di vista della sicurezza grazie all’innovativa linea di smistamento dei bagagli sospetti, che consentirà in maniera rapida e completamente automatica la selezione dei bagagli scartati, ossia non conformi alle norme di sicurezza, e il trasporto automatico degli stessi in una sezione della linea destinata a controlli più approfonditi o al riconcilio col passeggero.

Il design innovativo delle linee utilizza materiali altamente tecnologi che, grazie alla capacità di fotocatalisi, gli conferisce proprietà antibatteriche e addirittura antivirali permettendo di ottenere certificazioni in materia di igiene (i test effettuati hanno confermato anche la capacità di eliminare i coronavirus come covid 19).

MAG-IA / Sistemi di gestione intelligente e flessibile di magazzini in ottica Industria 4.0

Progetto Finanziato nel quadro POR FESR Toscana 2014-2020

Cassioli ha concluso con successo il 19 giugno 2020, dopo 4 anni, il progetto di ricerca “MAG-IA” con il quale si proponeva di adeguare i propri standard di magazzino alla nuova filosofia di industria 4.0.

Le parole chiave su cui si è basata la ricerca e lo sviluppo delle attrezzature sono state:

Scalabilità:

  • Possibilità di adeguare l’utilizzo dei magazzini alle esigenze del cliente e all’effettivo riempimento degli stessi.
  • Carrelli più semplici e più piccoli per sostituire il trasloelevatore, asservendo meglio il singolo livello

Efficienza Volumetrica, Prestazionale ed Energetica:

  • Maggiore volume di stoccaggio ed efficienza
  • Frazionamento della funzione trasloelevatore in “carrelli smart” (il guasto del singolo non determinerà il fermo completo del magazzino ma soltanto di una sua frazione).
  • Con il dipartimento di meccanica elettronica e gestionale dell’UNIPI, sono stati strutturati:

– Simulatori per eseguire un bilancio energetico del magazzino in modo da valutare la quantità di energia recuperata durante la fasi passive;

– Nuove batterie per le navette che uniscono i vantaggi della batteria a quella del capacitore (Fast Charger) e tecnologia di ricarica wireless.

Semplicità:

  • Utilizzo della filosofia “One Tool”: una sola chiave per poter accedere e smontare più parti strutturali. (Collaborazione di Cassioli con Presso Fonderie al fine di sviluppare elementi strutturali in pressofusione in grado di garantire bloccaggi meccanici con un ridotto uso delle viti).

Sicurezza:

  • Miglioramento della sicurezza e dell’interazione tra uomo e macchina. In questo contesto la collaborazione con Aitronik, start-up specializzata in intelligenza artificiale, ha permesso il conseguimento di detto obiettivo.

Smart:

  • Utilizzo di componenti con elevato contenuto tecnologico in grado di fornire dati utili al loro funzionamento.
  • Sviluppo di un cruscotto “Smart” in grado di mostrare in tempo realelo stato di salute dell’impianto e di suggerire le azioni correttive al suo mantenimento. Questo obiettivo vede la collaborazione di Cassioli con Readytec società Toscana leader nei software gestionali.

 

Visualizza il Progetto Mag-IA

 

 

 

2020 © Cassioli Srl – Località Guardavalle 63, Torrita di Siena (Siena) 53049 ITALY – Tel. +39 0577 684511 – Fax +39 0577 686084 Cap. Soc. € 2.800.000,00 i.v. C.F., P. IVA e Iscr. Registro Imprese n. 00053160529 – P. IVA Int.le IT 00053160529