Ci siamo adoperati per tutelare al massimo la salute dei nostri lavoratori attraverso dispositivi e misure di sicurezza contro il Covid-19

Cassioli, che dalla metà di marzo ha dovuto rimodulare e ridurre la sua attività lavorativa alle più strettamente essenziali e strategiche per il Paese, in linea con le disposizioni governative per prevenire la diffusione del Covid-19, è adesso pronta a ripartire al meglio mettendo al centro la salvaguardia dei propri dipendenti.

Già nei mesi scorsi l’Azienda si è adoperata per sviluppare e diffondere un codice comportamentale completo per i propri collaboratori, al fine di garantire la salute e la prevenzione. Cassioli ha provveduto immediatamente a fornire gel disinfettanti a base alcolica e DPI obbligatori come mascherine e guanti monouso, oltre a far rispettare il distanziamento sociale di 1,80 metri negli ambienti di lavoro.

Il protocollo stilato dai nostri esperti di sicurezza è stato incrementato poi con la misurazione obbligatoria della temperatura all’ingresso per tutti i dipendenti, con la ridistribuzione delle postazioni di lavoro e con la disinfezione costante degli ambienti da parte del personale addetto alle pulizie.

In questo periodo Cassioli non si è mai fermata completamente. Grazie alla pratica dello smart working e al lavoro a turni, sia dei dipendenti che degli operai all’interno dell’officina, è stato possibile continuare l’attività lavorativa ed assistere i nostri clienti anche nel periodo di lockdown, contribuendo a far proseguire l’importante operato di settori ritenuti indispensabili e primari, come ad esempio quello del Food & Beverage, farmaceutico e trasporto aereo.

Adesso che la Fase 2 è giunta a completa attuazione, ci stiamo impegnando per incrementare ulteriormente la sicurezza in Azienda, mettendo al centro la salute del personale interno e di quello che andrà ad operare nei cantieri esterni.

Di seguito alcune delle misure più significative applicate in Cassioli:

  • Monitoraggio della temperatura corporea con controllo giornaliero dei dipendenti prima dell’ingresso negli ambienti di lavoro, grazie ad un termometro frontale a infrarossi senza contatto;
  • Obbligo di indossare mascherina protettiva in qualunque modalità e ambiente di lavoro, per l’intera durata della giornata lavorativa; le mascherine saranno fornite presso specifici locali aziendali;
  • Obbligo di rispettare le misure igieniche per le mani, usando gel a base alcolica o lavandole di frequente con acqua e sapone;
  • Obbligo di rispettare turni e distanziamento per la sala mensa: orari prestabiliti in base al reparto aziendale e sedute sfalsate, in modo da lasciare adeguato spazio vuoto fra due persone. La mensa è stata dotata inoltre di barriere in plexiglass parafiato e di salviettine igienizzanti monouso per sanificazione tavolo e seduta;
  • Ampliamento nuova mensa: in occasione dell’ampliamento dello stabilimento produttivo di Torrita, già in atto dalla fine del 2019 e che fin dall’inizio prevedeva una nuova area mensa, è stato rivisto e ottimizzato il progetto di quest’ultima. Allo scopo di prevenire ulteriormente il contagio da Covid-19, è stata ingrandita la superficie dedicata alla nuova mensa, che sarà dotata di tavoli e sedie provvisti di uno speciale rivestimento in Krion, uno speciale materiale la cui tecnologia crea spazi sicuri e salutari grazie alle sue proprietà fotocatalitiche e antibatteriche e alla sua facilità di pulizia; gli stessi tavoli saranno inoltre corredati di speciali barriere protettive parafiato in plexiglass.
  • Sanificazione degli automezzi aziendali dopo ogni utilizzo attraverso ozonizzatore, in modo da igienizzare l’abitacolo e il sistema di climatizzazione. L’ozono è riconosciuto infatti dal Ministero della Salute come un metodo naturale per la decontaminazione di ambienti e superfici da batteri, virus, germi e ogni altro microrganismo.
  • Pulizia quotidiana di ambienti e postazioni di lavoro con disinfettanti a base di alcool o ipoclorito di sodio da parte degli addetti alle pulizie, secondo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità.

L’attuale situazione in Italia e nel mondo è molto particolare: è complessa, difficile e mette costantemente alla prova le nostre risorse e il nostro modo di lavorare. Riteniamo tuttavia che, come ogni sfida, anche questa sarà per Cassioli un’opportunità per superare i propri limiti e per uscirne più forti di prima, cambiati, ma con altrettanta voglia di migliorare e di creare sistemi sempre più efficienti per i nostri clienti.

Cassioli riparte quindi con la promessa e con la responsabilità di garantire il rispetto di tutte le normative per la sicurezza, assicurando allo stesso tempo l’assistenza e la continuità dei servizi nei confronti dei clienti che continuano ad accordarci la loro fiducia.

Uniti, ma a distanza e sempre protetti, ce la faremo!

Sistemi automatici di movimentazione e storage per l’industria alimentare

Cassioli, azienda leader nel mercato dell’automazione industriale, ha sviluppato sistemi automatici ad alta efficienza tecnologica specifici per il settore Food & Beverage.
Grazie al know how acquisito nel corso degli anni e all’investimento nella ricerca di tecnologie sempre più avanzate, sostenibili e modulabili, Cassioli è in grado di realizzare soluzioni personalizzate per lo stoccaggio e la movimentazione di prodotti e semilavorati dell’industria alimentare, che si adattano perfettamente ad ogni tipo di ambiente.
Dalla produzione all’assemblaggio, fino all’imballaggio e allo storage, i sistemi Cassioli consentono alle imprese del Food & Beverage di velocizzare ogni fase del lavoro, ottenendo uno snellimento delle procedure e un incredibile risparmio in termini di tempo e di costi.
Per ogni industria alimentare Cassioli è in grado di progettare la migliore soluzione in base alle specifiche esigenze del cliente: non solo magazzini automatici per lo stoccaggio di materie prime e prodotti finiti, ma anche sezioni dedicate alla ricezione dei pallet da produzione e sistemi di smistamento e movimentazione pallet.
Per quello che riguarda lo storage, Cassioli offre differenti tipologie di sistemi automatici per la gestione del magazzino, riuscendo a velocizzare i processi, garantire l’accuratezza dell’ordine, la disponibilità, la velocità e la precisione di consegna. La possibilità di sfruttare lo stoccaggio, sia in altezza che in multi-profondità, permette di ottenere una maggiore disponibilità di spazio, riducendo – o eliminando completamente- la necessità di operatori adibiti al prelievo e all’immagazzinamento della merce.
La continua ricerca e l’utilizzo di nuove tecnologie hanno fatto sì che Cassioli sviluppasse impianti specifici per le basse temperature, ideali per prodotti congelati: i magazzini automatici dotati di macchinari di ultima generazione sono capaci di operare a una temperatura che va da -30° a +40°, senza influire minimamente sull’operatività e sulle performance degli impianti stessi. L’utilizzo dei satelliti (pallet shuttle), in particolare, ha consentito di ottimizzare enormemente lo spazio di stoccaggio, abbassando i tempi di entrata e di uscita della merce e incrementando la capacità complessiva del magazzino. A questo si aggiunge il risparmio energetico dovuto all’assenza di illuminazione all’interno dei magazzini automatici, in quanto i macchinari possono operare in maniera automatica e continuativa senza bisogno di illuminazione.
Oltre ai magazzini automatici, i sistemi di movimentazione Cassioli permettono di spostare facilmente i prodotti da una parte all’atra, in maniera completamente automatica: trasportatori e AGV sono solo alcuni dei macchinari che permettono un trasporto rapido e sicuro della merce all’interno dell’area di lavoro, migliorando la produttività e riducendo i costi di esercizio e di mano d’opera. Grazie all’utilizzo di RGV ed EMS, navette motorizzate che scorrono su monorotaie a terra o in sospensione, è possibile inoltre collegare le diverse aree di magazzino con la produzione, il picking e la spedizione attraverso apposite baie di interfaccia.
Cassoli è quindi il fornitore ideale per l’industria del Food & Beverage, essendo in grado di gestire non solo le strutture di stoccaggio e di movimentazione, ma anche il sistema gestionale e informatico, che assicura la completa tracciabilità della merce. Il software gestionale Cassioli è infatti capace di gestire tutti i processi, dalle entrate alle spedizioni.
L’impianto così formato garantirà un elevato livello di efficienza per tutte le attività connesse all’area di magazzino e consentirà una elevata flessibilità nella struttura di stoccaggio, garantendo elevata funzionalità nelle attività di ricezione e spedizione, aumentando altresì la qualità e la puntualità della spedizione.

2020 © Cassioli Srl – Località Guardavalle 63, Torrita di Siena (Siena) 53049 ITALY – Tel. +39 0577 684511 – Fax +39 0577 686084 Cap. Soc. € 2.800.000,00 i.v. C.F., P. IVA e Iscr. Registro Imprese n. 00053160529 – P. IVA Int.le IT 00053160529