Home

La dedizione, l’eccellenza operativa e l’innovazione costante sono fattori chiave che consentono a un’azienda di distinguersi all’interno del suo settore di riferimento. È con grande piacere, quindi, che annunciamo che Cassioli è stata insignita del prestigioso premio Continental Supplier of the Year 2022“, come migliore fornitore a livello globale nella categoria “High Bay Storages and Automation”.

Il premio, consegnato ad Hannover al VP of Sales di Cassioli, Giacomo Valdambrini, sottolinea il duro lavoro e l’impegno di Cassioli nel fornire soluzioni di alta qualità, oltre a dimostrare il ruolo della nostra azienda come leader nell’automazione per l’industria degli pneumatici.

Cassioli, che ha iniziato a collaborare con Continental nel 2018 e che da oltre 5 anni è presente in numerosi impianti con sistemi di handling e di storage di vario genere, in questo periodo ha realizzato ben 12 impianti negli stabilimenti Continental in tutto il mondo tra Europa (Slovacchia, Repubblica Ceca e Portogallo), Cina, Stati Uniti e America Latina.

I principali sistemi realizzati da Cassioli per Continental sono stati impianti di green tire handling & storage e impianti di final finishing, che grazie all’efficienza dimostrata hanno permesso a Cassioli di essere riconosciuta come una realtà fortemente all’avanguardia.

Un’altra caratteristica che ha permesso a Cassioli di emergere è la capacità di collaborare in modo strategico con i propri clienti, impegnandosi a comprendere le esigenze specifiche di ciascuno e a offrire soluzioni personalizzate che soddisfino le loro richieste. La partnership con Continental ha consentito alla nostra azienda di creare valore aggiunto e di ottenere risultati positivi per entrambe le parti coinvolte.

Questo premio non solo celebra il successo di Cassioli, ma rappresenta anche un’ulteriore spinta al miglioramento, per offrire a grandi player internazionali tutta la tecnologia, l’efficienza e l‘innovazione del Made in Italy.

 

Cassioli ha recentemente aderito al Workplace Health Promotion (WHP), il programma promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Locale per la prevenzione e la promozione della salute nei contesti occupazionali.

Il concetto della Promozione della Salute nei luoghi di lavoro presuppone che un’azienda non solo attui tutte le misure per prevenire infortuni e malattie professionali, ma si impegni anche ad offrire ai propri lavoratori opportunità per migliorare la propria salute, riducendo i fattori di rischio generali e in particolare quelli maggiormente implicati nella genesi delle malattie croniche.

I luoghi di lavoro che promuovono la salute, ad esempio, incentivano e promuovono l’attività fisica, offrono opportunità per smettere di fumare, promuovono un’alimentazione sana, attuano misure per migliorare il benessere sul lavoro e al di fuori del lavoro.

Cassioli è lieta di partecipare a questa iniziativa, con una nuova filosofia in cui gli ambienti lavorativi diventano spazi di educazione sanitaria e dove si favoriscono l’adozione di comportamenti salutari, dall’alimentazione agli stili di vita attivi.

Le aree tematiche del progetto WHP saranno le seguenti:

  • PROMOZIONE DI UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE
  • CONTRASTO AL FUMO DI TABACCO;
  • PROMOZIONE DELL’ATTIVITÀ FISICA;
  • PROMOZIONE DELLA SICUREZZA STRADALE E DI UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE;
  • CONTRASTO AL CONSUMO DANNOSO DELL’ALCOL E ALTRE DIPENDENZE;
  • PROMOZIONE DEL BENESSERE LAVORATIVO E DELLA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO;
  • INTERVENTI PER PROMUOVERE L’ADERENZA AI PIANI VACCINALI, AGLI SCREENING ONCOLOGICI E ALLA TUTELA DELL’AMBIENTE/RISORSE.

Un programma impegnativo e molto importante, volto a favorire il benessere psicofisico dei dipendenti e di conseguenza, anche quello della comunità circostante.

Si svolgerà a Barcellona, in Spagna, l’EuroWaga 2023, l’assemblea, conferenza ed esposizione di ACI EUROPE/WORLD, che rappresenta un’opportunità unica per mostrare i propri prodotti e servizi ai principali responsabili delle decisioni della comunità aeroportuale e aeronautica globale.

Cassioli sarà uno degli espositori che, insieme agli altri membri dell’ACI EUROPE/WORLD, parteciperà all’esposizione presso il Palazzo dei Congressi di Barcellona.

Oltre ad esporre i propri prodotti e servizi, Cassioli potrà prendere parte alle numerose conferenze con relatori di alto livello provenienti da aeroporti, compagnie aeree e istituzioni del settore aeronautico di tutto il mondo.

Con la sua Airport Division, dedicata alla logistica aeroportuale, Cassioli offre sistemi automatici per la movimentazione e lo smistamento dei bagagli in stiva e sistemi di ispezione per il bagaglio a mano. Gli apparati Cassioli, dotati delle più avanzate tecnologie sul mercato e con un know-how completamente interno, consentono di ottenere soluzioni personalizzate in base alle specifiche esigenze di ogni aeroporto, ottimizzando il lavoro degli operatori e velocizzando i flussi, senza dimenticare l’attenzione all’ergonomia e all’usabilità dei propri macchinari. Cassioli è presente con i propri impianti in numerosi aeroporti in tutto il mondo e offre sistemi innovativi per la gestione efficace dei trasferimenti e del controllo dei bagagli.

Cassioli sarà presente a EuroWaga dal 26 al 28 giugno 2023, presso il Palazzo dei Congressi, Barcellona, Spagna.

 

Siamo entusiasti di annunciare che Cassioli Polska è stata premiata per il secondo anno consecutivo con il Diamante Forbes, un importante riconoscimento che Forbes, in collaborazione con ING Group, assegna ogni anno alle aziende del territorio di Łódź che si distinguono per la loro crescita e qualità.

Il premio, ritirato dal Managing Director di Cassioli Polska, Mario Roghi, testimonia l’impegno dell’azienda nel fornire prodotti di alta qualità e la dedizione nel perseguire una crescita costante nel corso degli anni, raggiungendo importanti traguardi e superando le aspettative del mercato.

Cassioli Polska con questo premio celebra anche l’importante passaggio da piccola a media impresa, vincendo il premio nella classifica delle aziende di medie dimensioni (ricavato 50-250 milioni PLN).

Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito a questo importante riconoscimento. Continueremo a lavorare con passione e determinazione per raggiungere nuovi traguardi e per fornire il massimo valore ai nostri clienti e partner commerciali.

 

 

 

 

 

 

Fispal Tecnologia 2022, 27-30 Giugno 2023, San Paolo, Brasile

Cassioli Brasil parteciperà anche quest’anno al Fispal Tecnologia, la più importante fiera del Sud America dedicata al settore alimentare e delle bevande.

Grazie ai suoi innovativi sistemi automatici, Cassioli fornisce numerose soluzioni per le industrie moderne dedite alla produzione di prodotti agroalimentari: magazzini automatici e magazzini automatici a basse temperature, sistemi di movimentazione automatici, trasportatori e molto altro ancora.

Cassioli sviluppa soluzioni di automazione all’avanguardia, accuratamente progettate in base alle esigenze del cliente e implementate con le migliori tecnologie sul mercato, accelerando i tempi di produzione e consegna e preservando la qualità del prodotto in tutte le fasi.

Vieni a scoprire di più sui nostri sistemi automatici al FISPAL Tecnologia! Ti aspettiamo a San Paolo, Brasile, dal 27 al 30 giugno 2023, stand #D016.

La Newco dedicata all’intralogistica mette a fattor comune l’esperienza SACMI nei principali settori di riferimento e la competenza Cassioli nella movimentazione e automazione industriale. La Newco avrà sede a Imola, al servizio dei settori Ceramico e dell’Energia Rinnovabile

L’intralogistica è al centro dei processi di fabbrica, chiave di volta per una gestione efficiente dei flussi produttivi. La risposta si chiama SacmiCassioli Intralogistics, la joint venture tra SACMI e Cassioli che si propone come fornitore globale di soluzioni per l’automazione della logistica degli impianti.

La newco avrà una sede propria che sorgerà nella città di Imola, e si occuperà della progettazione e fornitura di soluzioni complete per il governo, controllo e ottimizzazione dei flussi di materiali e dati all’interno della fabbrica.

SacmiCassioli Intralogistics nasce dalla competenza e dall’esperienza di due Gruppi industriali italiani, che guidano il mercato nei rispettivi ambiti, e si inserisce in una prospettiva globale. Valore aggiunto della proposta è l’unione delle competenze su produzione e intralogistica all’interno di un unico processo digitalizzato.

L’offerta integra la gestione software (WMS, Warehouse Management System, e WCS, Warehouse Control System) con la gestione e il controllo dei mezzi meccanici e delle movimentazioni – trasloelevatori, conveyor, isole di picking, pallettizzatori automatici, veicoli LGV – quindi con la supervisione dei dati di produzione. Target dell’offerta, diversi tra i business strategici di SACMI, dal Tiles al Sanitario, sino agli Advanced Materials che operano nel settore dell’Elettrificazione dell’Auto e dell’Energia Rinnovabile.

“SACMI mette in campo la profonda conoscenza del processo produttivo nei settori in cui è leader”, sottolinea il presidente di SACMI, Paolo Mongardi. “Con Cassioli, professionista nelle movimentazioni e già player di riferimento nel settore Tires, Aeroportuale e altri, completiamo l’offerta su una fase chiave in ottica di fornitore completo di impianti, offrendo ulteriore valore aggiunto ai nostri clienti in termini di efficienza ed efficacia nel governo dei flussi di produzione”.

“Essere partner di un’importante realtà come SACMI in questa nuova avventura è per noi un onore e un privilegio, oltre che una grande sfida per tutto il nostro Gruppo” – ha affermato Carlo Cassioli, CEO di Cassioli srl. “Siamo sicuri che il nostro know-how nel settore dell’intralogistica e l’esperienza ormai consolidata attraverso la nostra Ceramics Intralogistic Division costituiranno un perfetto connubio con l’expertise di SACMI”.

La newco avrà una struttura tecnica e commerciale dedicata, dalle vendite all’ingegneria, dalla gestione della supply chain alla produzione, con il supporto del know-how ed esperienza di entrambi i partner.

Tra gli ospiti, anche il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l’Assessore alle attività produttive Leonardo Marras e il sindaco di Torrita Giacomo Grazi

Cassioli ha spento le candeline per i suoi 80 anni di attività con una grande festa che ha avuto luogo proprio in azienda, dove Cassioli ha iniziato la sua attività nel lontano 1943.

Per l’occasione, il nuovo capannone produttivo, costruito nel 2020 in tempo di Covid, è stato allestito al meglio con palco, luci e un servizio di catering, che hanno trasformato l’area produttiva in una vera e propria sala eventi.

La serata si è aperta con il corteo degli sbandieratori e tamburini di Torrita, che hanno lasciato poi la scena al Presidente Paolo Cassioli che ha dato il benvenuto agli ospiti.

Sono saliti poi sul palco il sindaco di Torrita Giacomo Grazi e il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, che hanno voluto ringraziare Cassioli per l’invito, ma soprattutto per essere una realtà solida e un vero e proprio orgoglio per tutta la Toscana.

La festa è proseguita con musica, spettacoli e tanto divertimento con la coppia Alessandro Paci e Mago Kagliostro, che hanno animato la serata coinvolgendo gli ospiti con sketch comici e giochi di magia.

Uno splendido evento a cui hanno partecipato i dipendenti, i rappresentanti delle sedi estere di Cassioli, i principali stakeholder dell’azienda e le autorità politiche ed istituzionali del territorio.

Tra buon cibo, musica e ottima compagnia, il momento clou della serata è stato quando Marcello, Paolo e Carlo Cassioli, rispettivamente Presidente onorario, Presidente e CEO dell’azienda, hanno ripercorso la storia di Cassioli in questi 80 anni, ringraziando tutti gli ospiti e i dipendenti che hanno contribuito al successo dell’azienda. Durante i discorsi, non sono mancati momenti emozionanti, come il ricordo commosso dei due fondatori, Bernardino e Ideale Cassioli, che hanno iniziato l’attività proprio negli anni della Seconda Guerra Mondiale.

 “Cassioli è a oggi un’azienda di respiro internazionale, è vero.”- ha affermato l’Amministratore Delegato Carlo Cassioli. “Operiamo e collaboriamo quotidianamente con clienti e partner provenienti da tutto il mondo … ma in tutto questo, se c’è una cosa che la nostra azienda non ha mai lasciato è il territorio d’origine. Abbiamo deciso di mantenere la nostra sede principale qui, proprio dove l’azienda è nata, è cresciuta e si è sviluppata nel corso degli anni. Non vogliamo essere una delle aziende che si arricchiscono e poi delocalizzano l’intera produzione a spese del territorio e delle persone che vi abitano: a noi piace creare valore nel territorio, dare lavoro alle persone che vivono qui, che hanno qui le proprie famiglie e che qui vogliono crescere i propri figli”.

Tanti i numerosi progetti in corso e quelli appena conclusi, come la Joint Venture con il colosso SACMI, presentata in anteprima proprio in occasione della festa. Insieme a SACMI, leader mondiale nella fornitura di tecnologie avanzate per i settori Ceramica, Plastica, Food & Beverage e Packaging, è nata la SacmiCassioli Intralogistics per il settore Ceramica, con innovative soluzioni di intralogistica per il governo, il controllo e l’ottimizzazione dei flussi di materiali per questo importante settore.

La festa ha visto inoltre la premiazione dei 10 fornitori che si sono distinti come “Gold Supplier” nel rendere la supply chain Cassioli ancora più sostenibile, innovativa e qualitativamente eccellente, in base a importanti parametri come qualità, affidabilità, importanza strategica, fatturato, sostenibilità e attitudine all’innovazione.

La serata si è conclusa con il tradizionale taglio della torta da parte del board Cassioli, accompagnato da musica e dal brindisi con tutti gli ospiti.

Sono stati 80 anni di obiettivi mirati, di scelte e di cambiamenti, talvolta audaci; 80 anni di impegno costante, di sfide e di tante soddisfazioni”- ha dichiarato il Presidente Paolo Cassioli. “Vogliamo tuttavia considerare questo anniversario solo una tappa del percorso che abbiamo intrapreso, convinti che ve ne siano molte altre da raggiungere, con lo stesso entusiasmo e la stessa tenacia che ci hanno motivato fin dagli inizi”.

Arrivata ormai alla terza generazione, Cassioli, che al momento conta oltre 400 dipendenti, è strutturata con 4 sedi produttive nel mondo (Italia, Brasile, Polonia e Stati Uniti d’America) e con i suoi prodotti e servizi risponde alle esigenze di clienti appartenenti a diversi settori merceologici, spaziando dall’intralogistica al manufacturing, fino all’aeroportuale e al settore degli pneumatici.

Gli 80 anni di attività della sede di Torrita dimostrano ancora una volta quanto Cassioli sia saldamente ancorata al territorio di origine, nonostante la forte crescita degli ultimi 10 anni e la grande espansione al di là dei confini nazionali.

 

 

 

 

 

L’odierna situazione di incertezza a livello internazionale e la crisi economica degli ultimi anni, dovuti prima alla Pandemia da Covid-19 e poi alla guerra russo-ucraina, hanno portato a inevitabili problemi di approvvigionamento per tutti i settori industriali.

I colli di bottiglia che si vengono a creare nelle catene di rifornimento stanno complicando la vita a tante aziende, comprese quelle del settore di automazione, che riscontrano numerosi problemi nelle forniture.

Le peggiori implicazioni si denotano nel ciclo di sostituzione dei pezzi di ricambio.

Nel momento in cui una macchina o un apparecchio subiscono un guasto, il principale nemico con cui bisogna fare i conti è il tempo: la produttività dei lavoratori si riduce sempre di più con l’aumentare della quantità di tempo in cui la macchina resta inattiva. Qualora non si abbiano già a disposizione i componenti che occorrono per la riparazione dei dispositivi, non si può certo sperare che il fermo macchina sia limitato a due o tre ore. 

Gli impianti con alti livelli di automazione necessitano di una straordinaria attenzione dal punto di vista della gestione, poiché in caso di anomalie o guasti potrebbero verificarsi fermi improvvisi, con inevitabili cali di produzione o, nei casi più gravi, blocchi totali degli impianti.

È importante quindi gestire attentamente l’approvvigionamento dei pezzi di ricambio, in modo da intervenire prontamente rallentamenti e blocchi produttivi.

Come possiamo aiutarti?

I nostri esperti conoscono alla perfezione il tuo impianto e possono aiutarti a selezionare i pezzi di ricambio più utili, in modo da garantire interventi tempestivi e tempi brevissimi per il ripristino dei macchinari.

Muoviti subito per arginare i blocchi produttivi!

Per informazioni o per una consulenza personalizzata sul tuo impianto scrivi al tuo referente Cassioli o invia un’email a info@cassioli.com

 

 

 

Tire Technology Expo 2023, 21-23 Marzo 2023, Hannover- Germania

Torna la più importante esposizione europea dedicata al  mondo degli pneumatici. Cassioli è di nuovo uno dei protagonisti della fiera con la sua “Tire Division“, la divisione specializzata in sistemi di movimentazione e storage per pneumatici, green tire e materie prime.

Cassioli si conferma infatti come partner dei principali produttori di pneumatici grazie a soluzioni di automazione  all’avanguardia, accuratamente progettate e implementate con le migliori tecnologie che consentono di ottenere il massimo ritorno dalla lavorazione degli pneumatici, accelerando i tempi di produzione e consegna e preservando la qualità del prodotto in tutte le fasi.

Vieni a scoprire i sistemi Cassioli al Tire Technology! Ti aspettiamo ad Hannover, dal 21 al 23 marzo 2023, stand 8076, Deutsche Messe Messegelände.

 

Cassioli augura a tutti un Sereno Natale
e un Nuovo Anno ricco di gioia, salute e soddisfazioni.
Buone Feste dal Gruppo Cassioli!

2020 © Cassioli Srl – Località Guardavalle 63, Torrita di Siena (Siena) 53049 ITALY – Tel. +39 0577 684511 – Fax +39 0577 686084 Cap. Soc. € 2.800.000,00 i.v. C.F., P. IVA e Iscr. Registro Imprese n. 00053160529 – P. IVA Int.le IT 00053160529